top of page

“Oltre la Voce": Il Mondo di Tekla

In un mondo musicale in cui l’originalità e l’autenticità sono tesori sempre più rari, Tekla emerge come una voce unica che incanta e sfida. Con radici profonde nel cantautorato italiano e influenze molto varie, Tekla non si limita a creare musica: narra storie, evoca emozioni e costruisce ponti tra generi e culture.

Oggi abbiamo il privilegio di addentrarci nel suo universo artistico, esplorando le origini della sua passione, le esperienze che hanno modellato il suo percorso e le visioni che guidano la sua creatività. Dalla partecipazione a The Voice of Italy alla nascita del suo album ‘Marama’, fino alla collaborazione con Ilaria e i progetti futuri, Tekla si racconta con la sincerità e la passione che la contraddistinguono.

Preparatevi ad un viaggio nel cuore pulsante della musica, dove ogni nota racchiude un frammento di vita e ogni parola è un passo verso la realizzazione dei propri sogni. Perché, come dice Tekla, se non seguiamo i nostri sogni, rischiamo di vivere quelli di qualcun altro. E ora, senza ulteriori indugi, lasciamoci trasportare dalle sue parole.



Tekla


Come nasce la tua passione per la musica e la poesia? Quali sono le tue principali fonti di ispirazione?


La passione per musica e poesia accompagna la mia infanzia. Ero una bimba - adulta, molto pensierosa e molto contraddittoria.

L’ispirazione penso sia la somma di tante influenze sicuramente a livello di composizione tantissimo cantautorato italiano, Rino gaetano, Gaber..a livello invece vocale le mie radici musicali sono nel Soul e quindi Aretha Frenklyn, The fugees, Tina Turner, Amy Winehouse.


Cosa ti ha spinto a partecipare al talent The Voice of Italy nel 2015? Come è stata la tua esperienza e cosa hai imparato?


Non è stata una scelta consapevole. Quest’iscrizione al talent è stata fatta da mia zia e io semplicemente mi sono ritrovata al provino completamente all’oscuro del programma stesso. Non l’avevo mai guardato alla tv.


Come definiresti il tuo stile musicale e quali sono le sonorità che caratterizzano il tuo album Marama?


Non credo di rispettare uno stile, mi auguro di essere riconoscibile ma non monotona. Marama ha unito la mia passione per il reggae, la dancehall e l’afropop..Con un lavoro invece compositivo estremamente Italian moodly.


Qual è il significato del titolo “Male” e perché la scelta di usare la piattaforma OnlyFans per promuovere il tuo singolo?


Male è stata chiamata così per sintetizzare tutto ciò che non vogliamo vedere negl’altri e in noi stessi.

Ho scelto di utilizzare Onlyfans perchè rappresentava pienamente la contraddizione ed il forte contenuto del testo del brano. La copertina ha un messaggio che ho curato con grande attenzione e volevo essere di provocazione.



Tekla


Come nasce la collaborazione con Ilaria e quali sono i progetti futuri del vostro duo femminile?


La collaborazione con Ilaria, nasce e mi vede in veste di autrice per i suoi brani. Successivamente entrando nel suo mondo ho scoperto di voler unire le nostre voci ed è nato tutto in modo estremamente naturale.

Prossimo progetto già pronto per Maggio!


Lasciaci con una citazione, e se ti va con un saluto ai lettori di musicatonica


Grazie musica tonica per queste bellissime chiacchiere.

Una citazione che amo ma non so a chi appartenga è “Se non segui i tuoi sogni qualcuno ti costringerà a seguire i suoi”



Tekla


Concludiamo questa intervista con Tekla, un’artista che incarna la forza della musica e la potenza della parola. La sua arte è un inno alla libertà espressiva, un viaggio attraverso le emozioni più profonde e un dialogo aperto con l’anima.

La ringraziamo per aver condiviso con noi il suo percorso, ricco di sfide e scoperte, e per averci ricordato l’importanza di perseguire i propri sogni con coraggio e determinazione.


Vi invitiamo a seguire Tekla su Instagram:



Ad ascoltare il suo ultimo singolo su Spotify:



Potrete ascoltare il suo ultimo singolo e anche tanti altri artisti nella nostra playlist "It Alenti", aggiornata ogni settimana con nuova musica




25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page